I film degli anni '90 di Arnold Schwarzenegger classificati, da zero a 'Last Action Hero'

Che Film Vedere?
 
Come si posiziona il tuo film preferito di Schwarzenegger?

Arnold Schwarzenegger . Oggi è conosciuto come un veterano dei film di successo, un'icona collaudata a pieno titolo con quasi 80 crediti di recitazione fino ad oggi. Ha interpretato robot, poliziotti, soldati, papà, antichi guerrieri e, in un caso notevole, un cattivo dei fumetti. Schwarzenegger ha creato per se stesso una carriera diversa da qualsiasi altra star del cinema fino ad oggi, riempiendo il suo curriculum con una varietà di ruoli che ci invitano a riflettere sulla mascolinità moderna sullo schermo e su come può apparire in tutte le sue forme. Schwarzenegger ha avuto successo sia come star d'azione che come star della commedia, con la performance occasionale che segna il confine tra queste due zone di comfort e ottiene risultati intriganti.

cosa significava la fine della guerra infinita

Per celebrare il trentesimo anniversario di uno dei suoi migliori film, gli anni '90 Poliziotto all'asilo , Ho raccolto tutti i film di Schwarzenegger realizzati negli anni '90 e li ho classificati. Le classifiche si basano principalmente sulla performance di Schwarzenegger, ma anche la qualità del film influisce qui. Nel rivisitare i film degli anni '90 di Schwarzenegger, diventa chiaro che questo è il decennio in cui il suo personaggio da star è cementato, il suo status di A-lister approvato al botteghino è cementato, ed è un attore che non ha paura di prendere grandi oscillazioni con i ruoli che ha. firmato per - nel bene e nel male.

11. The Cameos: Beretta's Island (1993) e Dave (1993)

Immagine tramite Warner Bros.

In fondo a questa classifica ci sono due cameo di Schwarzenegger realizzati in lungometraggi Isola di Beretta e Dave . Isola di Beretta è una commedia d'azione che vede un ufficiale dell'Interpol in pensione abbattere un signore della droga. Le stelle del cinema Franco Columbu , un amico per tutta la vita di Schwarzenegger che conosce l'attore sin dai suoi primi giorni come culturisti. In quanto tale, non dovrebbe sorprendere che il breve cameo di Schwarzenegger coinvolga gli uomini che parlano in negozio mentre pompano il ferro insieme. Quanto a Dave , uno dei quattro film in Ivan Reitman -Schwarzenegger commedia, l'attore appare in una scena mentre esalta le virtù di non mangiare ciambelle mentre il sostituto presidenziale Dave Kovic ( Kevin Kline ) rende divertente. Mentre entrambi i cameo sono voci interessanti nel curriculum di Schwarzenegger - principalmente perché entrambi si verificano in un punto in cui non ha davvero bisogno di fare cameo in nulla - nessuno dei due è così eccezionale da poter battere qualsiasi degli altri film che ha realizzato nel decennio.

10. Fine dei giorni (1999)

Immagine tramite Universal Pictures

Tecnicamente, Fine dei giorni è una miscela di genere di azione, fantasy e horror. Tecnicamente . Ma guardando Fine dei giorni è tutta un'altra cosa perché ti ritroverai a cercare di soffocare le risate per tutto il tempo. Come film, è un errore. Come dimostrazione delle capacità di recitazione di Schwarzenegger, è un enorme fallimento.

Nel Fine dei giorni , Schwarzenegger interpreta Jericho, un ex poliziotto che viene messo a tacere dagli omicidi di sua moglie e sua figlia e addolcisce la sua depressione con l'alcol. Gerico è costretto a caccia di Satana ( Gabriel Byrne ), che è apparso sul lato della Terra alla ricerca della donna ( Robin Tunney ) che darà alla luce l'Anticristo e porterà alla fine del mondo. Se non alzi gli occhi al cielo a questo punto, colorami molto sorpreso.

Schwarzenegger è tutto sbagliato per Fine dei giorni , chiaro e semplice. È facile capire che un attore si iscriverebbe al film perché il personaggio di Jericho offre livelli di intensità sufficienti per presentare una sfida allettante da interpretare. Ma Schwarzenegger non ha mai lavorato in questa vena disperatamente cupa, guidata dal genere e questo fatto è molto chiaro mentre guardi questo film. Alla fine, ciò che Schwarzenegger si trasforma in Jericho suona vuoto e fa solo Fine dei giorni un peccato da guardare.

9. Jingle All the Way (1996)

Immagine tramite 20th Century Studios

Jingle fino in fondo è un film completamente sconvolto. Se non lo confrontassimo con altri film di Schwarzenegger, potrebbe classificarsi più in alto. Ma Jingle fino in fondo sta combattendo contro una concorrenza piuttosto dura qui e quindi deve essere sellato con uno slot schifoso.

Il film di Natale del 1996 vede Schwarzenegger interpretare il padre maniaco del lavoro di periferia Howard Langston. Mentre il Natale si avvicina, Howard sta cercando di rimediare ancora una volta a un evento importante nella casa di suo figlio Jamie ( Jake Lloyd ) vita. Per rimediare, Howard lo giura a sua moglie ( Rita Wilson ) che ha ottenuto a Jamie la bambola Turbo-Man altamente ricoperta, un giocattolo che è più difficile da trovare Jimmy Hoffa il corpo di. Naturalmente, Howard non ha comprato la bambola e si occupa di comprarla come una matricola del college che scrive una tesina: cerca in tutta la metropolitana di Minneapolis questo giocattolo insopportabile nelle ultime ore prima di Natale.

Una manciata di film precedenti di Schwarzenegger - pensa Gemelli negli anni '80 o addirittura Poliziotto all'asilo dall'inizio degli anni '90 - hanno dimostrato di non aver paura di essere un vero idiota o di giocare a un nobile padre di famiglia coinvolto in circostanze straordinarie. Ma dove Schwarzenegger ha prosperato in quegli altri film, sembra che dorma al volante Jingle fino in fondo . Il film ha ingerito troppi bastoncini di zucchero ed è su un po 'di zucchero perverso (non è vero dare fammi iniziare su qualunque cosa Sinbad sta facendo in questo film) eppure Schwarzenegger sembra essere piatto, fare i movimenti e incapace di eguagliare l'energia di ciò che sta accadendo intorno a lui.

8. Eraser (1996)

Immagine tramite Universal Pictures

1996's Gomma per cancellare è forse il film d'azione più ok che Schwarzenegger abbia realizzato negli anni '90. Ma nemmeno il potere delle pistole futuristiche, Vanessa Williams come co-protagonista di Arnie, o un malvagio James Caan potrebbe salvare questo tizio tremante da una posizione bassa in questa lista.

Gomma per cancellare è una premessa per film d'azione abbastanza standard. Schwarzenegger interpreta il maresciallo americano John 'The Eraser' Kruger (cita le chitarre aeree), un agente di spicco per il programma di protezione dei testimoni che riesce a cancellare letteralmente le persone dalla faccia del pianeta e farle ambientare in nuove identità. Il film richiede anche tempo per dimostrarlo con un'elaborata scena di apertura che coinvolge Kruger che irrompe in una casa dove un mafioso e sua moglie sono tenuti sotto tiro da altri mafiosi e Kruger aiuta a mettere corpi finti destinati a essere la coppia in casa, uccide il cattivi, e poi fa esplodere l'intera casa mentre il trio si stacca. Ad ogni modo, Kruger deve fondamentalmente proteggere Lee Cullen (Williams), l'ex dipendente di un appaltatore della difesa che ha rubato informazioni sulle armi ad alta tecnologia ed è ora un bersaglio.

Sulla carta, il personaggio e la storia di Schwarzenegger sembrano un promettente thriller d'azione. Ciò che in realtà vive sullo schermo è un film sorprendentemente insipido e senza scopo che di tanto in tanto ti fa sobbalzare con alcune scene d'azione interessanti. Ma Gomma per cancellare si sente troppo stordito a giocare con le sue armi ad alta tecnologia e i giocattoli CGI per concentrarsi sul racconto di una storia che dia qualcosa di significativo a Schwarzenegger e Williams, che qui sono davvero sprecati, molto da fare. Non c'è dubbio che Schwarzenegger sia una star d'azione stellare e quando ha il materiale giusto, brilla. Gomma per cancellare è solo che non ha il materiale giusto.

7. Junior (1994)

Immagine tramite Universal Pictures

Di tutte le squadre Reitman-Schwarzenegger, 1994 Junior è il più grande swing e il più grande errore. Questa è l'ultima volta che il file acchiappa fantasmi il regista ha lavorato con Schwarzenegger in seguito Gemelli , Poliziotto all'asilo , e Dave . In generale, Reitman e Schwarzenegger hanno dimostrato di essere una coppia solida, con Reitman che capisce in modo innato come usare la presenza muscolare e macho di Schwarzenegger per ottenere effetti comici e Schwarzenegger non solo soddisfa le esigenze di Reitman, ma usa il suo kit di strumenti speciale per adattare la sua performance in modo che li superi. Schwarzenegger è stato in abbastanza commedie a questo punto da mostrarci che è un gioco per essere un ragazzo divertente, ma c'è qualcosa di speciale nella magia che accade quando lavora sotto la direzione di Reitman in cui le sue vere abilità come comico brillano davvero.

Alla luce di questo, Junior è una strana anatra. A più di 25 anni dalla sua uscita, questa è una commedia che è invecchiata bene per certi versi e davvero stranamente per altri. La storia segue Alex Hesse (Schwarzenegger), un genetista ricercatore che collabora con lo specialista della fertilità Larry Arbogast ( Danny DeVito ) per eseguire test umani del suo nuovo farmaco per la fertilità su se stesso. I ragazzi decidono di provare a imitare una gravidanza nel corpo di Alex, ma questo si complica quando Alex decide che vuole tenere il bambino e portarlo a termine.

Junior occasionalmente ci riesce assumendo un atteggiamento progressivo nei confronti della gravidanza e della maternità. Emma Thompson L'arco di scienziato maniaco del lavoro che congela le sue uova per poter essere una madre alle sue condizioni rimane un arco autentico e accattivante con cui impegnarsi. Allo stesso modo, permettere a Schwarzenegger di esplorare la tenerezza interpretando un uomo che sta vivendo una gravidanza è un'intrigante sfida recitativa da affrontare. Ma quando il film sfrutta la premessa di alto concetto di 'Prendi un carico di questo ragazzo - è incinta!' Junior flagelli in acque regressive. Tra le sequenze più sconcertanti c'è quando Alex si veste da donna e fugge in un ritiro per future mamme. La politica di genere di Junior diventa confuso mentre il film cerca di ribaltare la situazione di Alex, che si presenta palesemente maschile, cercando di passare per una donna come pura commedia. Alla fine, Junior si piega sotto la pressione di attenersi alla commedia di alto concetto e non riesce ad appoggiarsi agli aspetti più genuini e onesti della storia che sta raccontando.

6. True Lies (1994)

Immagine tramite 20th Century Studios

Bugie vere è una voce interessante nella collaborazione creativa di Schwarzenegger con lo scrittore / regista James Cameron . Un remake del film francese La Totale! , Bugie vere ci chiede: 'Può la dinamica del film d'azione Schwarzenegger-Cameron prosperare quando non ha a che fare con mercenari robot che viaggiano nel tempo?' La risposta è sì, per la maggior parte può.

Dove i precedenti team-up di Schwarzenegger e Cameron sui primi due Terminator i film erano una faccenda più seria, Bugie vere vede il duo mescolarsi in una piccola commedia con la loro azione, portando a risultati divertenti e freschi che ancora intrattengono più di due decenni dopo la sua uscita nelle sale. Cameron è un abile regista d'azione, quindi non dovrebbe sorprendere che i grandi pezzi che aiutano a portare questo film a due ore e 21 minuti enormi siano abbastanza divertenti da trascorrere del tempo senza sentirsi come se ti fossi allontanato troppo dal tracciare.

A tal fine, la performance di Schwarzenegger in Bugie vere è interessante. È chiaro che è pronto a divertirsi nei panni dell'agente segreto Harry Tasker, un noioso padre di famiglia di giorno e una spia gentile di notte. Harry si spegne fino in fondo e crede a sua moglie, Helen (un'eccellente Jamie Lee Curtis ) lo tradisce con un venditore di auto usate (ancora più eccellente Bill Paxton ) e usa tutte le capacità di spionaggio che ha per catturare Helen. La performance di Schwarzenegger qui sembra superficiale e un po 'smorzata mentre cerca di trovare il giusto equilibrio tra la star della commedia e l'eroe d'azione. Laddove altri attori possono brillare perché i loro ruoli richiedono solo poche note di performance, Schwarzenegger deve interpretare un'ampia gamma e inciampare, risultando in una performance standard che sembra che stia giocando sul sicuro.

Gli aspetti più deboli di Bugie vere spiccano notevolmente dopo tutti questi anni. Tom Arnold Il compagno egregiamente sessista è una spina nel fianco di questo film. La sensazione sconnessa del film che fa il giocoliere tra la trama dell'imbroglio di Tasker ed Helen con la trama dell'azione dell'organizzazione terroristica rimane per la maggior parte del tempo di esecuzione e rende difficile trovare un solco mentre guardi. Ma anche questi colpi contro Bugie vere non toglie nulla al fatto che è una gita divertente per Schwarzenegger e Cameron, che ci sorprende con un film non in franchising.

5. Total Recall (1990)

Immagine tramite TriStar Pictures

direttore Paul Verhoeven 'S Richiamo totale è uno dei film più bizzarri in cui Schwarzenegger è apparso. Mentre stavo rivisitando Richiamo totale per questa classifica, ho scritto nei miei appunti: 'Gli effetti speciali di questo film sono assolutamente folli'. E al fine di abbinare la vera follia di Richiamo totale aspetti più fantascientifici, è naturale che Schwarzenegger alzi anche la posta con la sua interpretazione di Quaid, un operaio i cui tentativi di ottenere falsi ricordi di vacanze da una società chiamata Rekall si ritorcono contro dopo che i falsi ricordi riaffiorano ricordi reali del suo vita come agente segreto che lavora su Marte.

Per essere chiari, Schwarzenegger funziona davvero bene in questa zona. Richiamo totale è una commedia satirica e campy avvolta in un hard shell di azione fantascientifica; è una caramella per i fan di uno (o entrambi) i generi. Perché Verhoeven ama giocare con il piccante e il dolce nei suoi film, Richiamo totale vede Schwarzenegger allontanarsi, diciamo, dalla sua finta moglie ( Sharon Stone ) in un combattimento corpo a corpo nell'oscurità per esprimere incredulità sul fatto che sia effettivamente lei. Oppure, vedi Quaid di Schwarzenegger che guarda un video di se stesso in un magazzino abbandonato e, dopo aver appreso della sua vera identità, procede a tirare fuori dal naso un dispositivo di localizzazione comicamente grande - un'inquadratura che richiede di agire tramite protesi. Richiamo totale dà a Schwarzenegger la libertà di giocare in grande mentre fa anche fantastici pezzi di spionaggio, il tutto nella visione del 1990 dell'anno 2084. Ma Totale Richiamare è anche una versione minore dei tipi di film migliori che sia Verhoeven che Schwarzenegger hanno realizzato nella loro carriera, come Fanteria dello spazio e il Terminator film.

4. Poliziotto all'asilo (1990)

Immagine tramite Universal Pictures

Qui è dove inizia a diventare buono. Poliziotto all'asilo è una vera delizia - e un punto culminante - nel curriculum di Schwarzenegger. A questo punto sia della sua carriera che di questa classifica, dovrebbe essere evidente che Schwarzenegger non ha evitato di fare commedie. Il nostro uomo muscoloso preferito adora farsi una risata! E lo adoro per lui! Schwarzenegger dà il meglio di sé come attore comico in Poliziotto all'asilo , fiorente sotto la direzione di Reitman e trasformandosi in una performance che fonde la giusta dose di dolcezza, stupidità e intensità.

Nel Poliziotto all'asilo , Schwarzenegger interpreta John Kimble, un detective della polizia di Los Angeles dai discorsi duri che è costretto ad andare sotto copertura come insegnante d'asilo per rintracciare uno spacciatore in fuga. Perché una maestra d'asilo, chiedi? Perché uno dei ragazzi della scuola elementare rurale dell'Oregon, dove è sotto copertura, è il figlio dello spaccio di droga e Kimble deve capire di che bambino si tratta. Ne consegue un'ilarità affascinante mentre guardiamo Kimble di Schwarzenegger che cerca di avere a che fare con bambini precoci di quattro e cinque anni che sembrano entrambi in soggezione verso il loro mastodontico insegnante sostitutivo e impassibili da lui.

Non solo lo è Poliziotto all'asilo un film che offre esplosioni iconiche come 'Non è troppo mah!' da Kimble, ma offre anche a Schwarzenegger la possibilità di dimostrare che può essere un interprete sfumato e premuroso che si sente a suo agio nel mostrare la vulnerabilità nello stesso film in cui mette in mostra la forza. Poliziotto all'asilo è un nuovo tipo di commedia per Schwarzenegger, che ha una premessa di alto concetto ma, soprattutto, una premessa che è anche abbastanza fondata e onesta sulla storia che sta raccontando. Schwarzenegger accetta coraggiosamente le sfide di giocare un piolo quadrato in un buco rotondo di un mondo e alla fine ci riesce.

3.Batman & Robin (1997)

Immagine tramite Warner Bros.

Quando te lo dico, fino ad oggi, nel 1997 Batman e Robin è un capolavoro, dico sul serio. Abbiamo visto una quantità nauseante di film di Batman realizzati nel corso degli anni, ma è il Joel schumacher inserimenti - Batman Forever e Batman e Robin - che rimangono le più affascinanti ed emozionanti. Perché? Perché Schumacher sembra capire in modo innato cosa significhi portare in vita i personaggi dei fumetti sul grande schermo. Abbinalo alla colorata esplosione dei film degli anni '90 che offrono scene d'azione, costumi e scenografie così uniche che puoi praticamente vederne le versioni giocattolo spuntare sugli scaffali di Toys 'R Us in tutta l'America, e hai un vero trattare sulle tue mani.

Dovremo salvare il nostro Batman Forever conversazione per un'altra volta perché Batman e Robin richiede la nostra attenzione. Questo è un film che si distingue per il fatto che sembra a malapena interessato ai suoi eroi titolari ( George Clooney come Batman e Chris O'Donnell come Robin) e più concentrato sui suoi cattivi, Mr.Freeze (Schwarzenegger) e Poison Ivy ( Uma Thurman ). Quando si pensa alla carriera di Schwarzenegger, ciò che spicca è il fatto che interpreta raramente i cattivi. In quanto tale, vedere Arnie interpretare Freeze, un re malinconico che prospera a temperature sotto lo zero e vuole solo ricongiungersi con sua moglie, è degno di nota.

La performance di Schwarzenegger nei panni di Freeze è roba da high camp - come un'esibizione in un film di Schumacher di queste dimensioni e lo spettacolo richiede - così come la roba di profonda soulfulness. Riesce davvero a venderci letture di righe come `` Stai calmo, uccellino! '' (Una delle tante righe che si sentono tirate fuori dal Adam West Batman TV show) mentre fa anche lavorare bene i momenti intimi con la moglie in coma a cui tiene. Schwarzenegger non ha mai interpretato un cattivo esagerato come Freeze prima d'ora Batman e Robin , né lo ha fatto negli anni successivi. È davvero divertente vederlo attingere. Questa è una performance memorabile che aggiunge ancora più colore alla celebrità e al personaggio dell'attore di Schwarzenegger.

2. Terminator 2: Judgment Day (1992)

Immagine tramite TriStar Pictures

Prima di Terminator il franchise ha seguito un percorso selvaggio, contorto e spesso frustrante, ci sono stati 1991 Terminator 2: Judgment Day . In arrivo sette anni dopo il 1984 Il Terminator , Terminator 2 ha visto il ritorno di Schwarzenegger nei panni del titolare Terminator e Linda Hamilton nei panni di Sarah Connor con Cameron ancora una volta sulla sedia del regista. Terminator 2 La storia di è una naturale evoluzione del primo film, ripreso 11 anni dopo. Quando ci uniamo di nuovo a Sarah Connor nella sua missione per impedire a Skynet di portare alla fine del mondo, è rinchiusa in un ospedale psichiatrico mentre suo figlio, il futuro rivoluzionario John Connor ( Edward Furlong ), è in affido. Terminator di Schwarzenegger viene rimandato indietro ancora una volta, questa volta per proteggere John Connor dall'essere ucciso da un modello Terminator più nuovo ed elegante, il T-1000 ( Robert Patrick ).

Per Schwarzenegger, la sua performance in Terminator 2 è ingannevolmente complesso. Saresti perdonato se pensi che il ruolo, che gli richiede di esibirsi come un macchinario che finge umanità, è roba da softball. Ma, poiché Terminator di questo film è ora necessario per proteggere John Connor piuttosto che uccidere, Schwarzenegger riesce a scavare per dare a questa intelligenza artificiale un arco emotivo. Nel corso del film, vediamo Terminator formare un forte legame emotivo sia con John che con Sarah. Momenti come John che insegna a Terminator la frase, 'Hasta la vista, baby,' così come il gergo dei primi anni '90 favoriscono interazioni umane affascinanti in un film (e, in generale, un franchise) in cui la ricerca dell'umanità è un compito arduo.

1. Last Action Hero (1993)

Immagine tramite Columbia Pictures

Arrivare al numero 1 è Ultimo eroe d'azione , il film del 1993 che vede Schwarzenegger lavorare con tutte le sue migliori capacità come attore. Anche ogni parte di questo film è imbattibile. John McTiernan (Il Difficile ) è al posto del regista, lavorando su una sceneggiatura co-scritta da Shane Black ( Arma letale ) e la supervisione di spettacoli da F. Murray Abraham , Robert Prosky , Anthony Quinn , Charles Dance , Art Carney , Tom Noonan e Schwarzenegger. Mescola l'azione con la satira, presentando al pubblico un delizioso sentimento del genere d'azione che sembra molto in anticipo sui tempi e richiede molta più attenzione di quella che gli abbiamo dato dalla sua uscita nelle sale.

Nel Ultimo eroe d'azione , Schwarzenegger interpreta l'eroe d'azione immaginario Jack Slater (interpretato da una versione immaginaria di Schwarzenegger in un divertente meta twist). Jack è amato da Danny ( Austin O'Brien ), un giovane fan che, con l'aiuto di un magico biglietto per il cinema, viene trasportato nel nuovissimo film di Jack Slater. Danny è in grado di mettere a frutto la sua conoscenza di Jack Slater e il suo amore per i film d'azione mentre aiuta Jack a trovare Benedict (Dance), una mente criminale responsabile dell'uccisione del cugino di Jack. Lungo la strada, Danny cerca di convincere Jack che sta vivendo in un mondo immaginario e che le cose che Jack pensa siano normali - come se ogni donna nella sua versione di Los Angeles fosse incredibilmente perfetta, non fosse in grado di imprecare o non venisse mai ferita mortalmente nonostante fosse in pericolo costante - sono solo roba da film.

Schwarzenegger è completamente nella zona di Ultimo eroe d'azione . In grado di attingere ai pozzi dell'esperienza di una star d'azione e di immergere l'alluce in un nuovo tipo di commedia, la performance di Schwarzenegger nei panni di Jack Slater (così come la sua meta performance nei panni di se stesso durante una sequenza di premiere di un film) mostra quanto sia agile un artista è. In un film che trasmette un genere in cui Schwarzenegger ha prosperato per anni, affonda davvero i denti nell'interpretare lo stereotipo divertendosi anche con esso, lavorando coraggiosamente da una sceneggiatura piena di gag verbali e gag visive. Anche il casting di Schwarzenegger sembra un commento sul tipo di film Ultimo eroe d'azione sta provando e probabilmente lo sapeva in quel momento dal momento che sembra che stia giocando a quel meta-casting mentre lo compone fino a 11.