Lo scrittore di 'The Cartel' David Scarpa prende in giro l'adattamento di Ridley Scott come compagno del libro

Il dramma scaverà in profondità nella relazione tra Stati Uniti e Messico.

-



Già nel 2015, Ridley Scott si attaccò rapidamente a dirigere un adattamento di Don Winslow è il nuovo libro Il cartello , che stava andando a ruba. Ora, con Alieno: Patto e Tutti i soldi del mondo sotto la sua cintura, Scott sta per rivolgere finalmente la sua attenzione a Il cartello , e si preannuncia come un adattamento tentacolare.



Il libro di Winslow copre circa un decennio nel mondo dei cartelli della droga messicani, incluso un resoconto romanzato di El Chapo la fuga di prigione del 2001, ma adattare il libro a titolo definitivo si è rivelato un compito difficile. Al recente press day per Tutti i soldi del mondo , Steve Weintraub di Collider ha parlato con lo sceneggiatore David Scarpa , che sta anche scrivendo Il cartello , e ha rivelato che la visione di lui e Scott per l'adattamento prevede un allontanamento dal materiale originale:

i migliori film sui pirati dei caraibi

Parte di [l'appello di Il cartello ] era il libro di Don Winslow, che è questo grande libro dickensiano che non può essere adattato. Non solo è lungo 600 pagine, ma è 600 pagine incredibilmente dense. Come una trama molto densa e molto piena di politica e cultura e come sei diverse trame di personaggi e tutto il resto, quindi si tratta davvero di riuscire a catturarne l'essenza, e tuttavia anche di riconcepirlo quasi come un pezzo di accompagnamento al libro. L'idea è che non possiamo assolutamente offrirti la stessa esperienza che è nel libro, ma possiamo offrirti un'esperienza che è in qualche modo gratuita.



Immagine tramite BN

Scarpa dice che Scott immagina un Padrino -come epico per il film, ma stanno lavorando per mantenere il budget gestibile:

Ridley ha una specie di grande ambizione per il film. Penso che lo veda come una sorta di grande epopea tentacolare, eppure è anche la battaglia per mantenere la cosa economica, in una sorta di Padrino tipo di senso, e anche questo è incredibilmente interessante.



Ma Scarpa ha anche anticipato che il film toccherà il nuovo rapporto tra Stati Uniti e Messico sulla scia di Donald Trump la presidenza:

Parte di ciò che mi ha incuriosito è stato, e questo è qualcosa che è successo dopo che il libro è stato scritto, ovvero il nostro rapporto con il Messico è cambiato. L'America ha sempre avuto un certo tipo di relazione tra Caino e Abele con il Messico, e non sto dicendo che uno è Caino o uno è Abele, ma è sempre stato questo tipo di relazione con il confine. E ora, francamente, dopo l'ascesa di Donald Trump c'è una sorta di questa tensione ancora più elevata, e per me gran parte di essa era voler entrare in quel mondo e mostrare il Messico come un luogo spirituale che di essere in pericolo dal nostro bisogno di droghe. In un certo senso esportano le nostre droghe quassù e noi esportiamo il nostro dolore a loro, e l'idea è quella di esaminare quel rapporto tra Stati Uniti e Messico in un modo nuovo.

Il cartello non ha ancora una data di inizio, ma Scott spera di iniziare le riprese ad un certo punto il prossimo anno. Scarpa ha certamente alcune idee interessanti qui, e questo è materiale tempestivo, quindi questo ha le caratteristiche di un dramma piuttosto affascinante.

quando inizia la nuova stagione snl?



Immagine tramite Sony Pictures

Immagine tramite 20th Century Fox

Immagine tramite 20th Century Fox