Rob Edwards a Pen AMULET per Warner Bros. e ANIMATED AMERICAN per Disney

Che Film Vedere?
 

Rob Edwards a Pen AMULET per Warner Bros. e ANIMATED AMERICAN per Disney. Will Smith produrrà AMULET dalla graphic novel di Kazu Kibuishi.

quanto dura è una vita meravigliosa

Forse meglio conosciuto per il suo lavoro sul recente film d'animazione della Disney, La principessa e il ranocchio , Rob Edwards scriverà rispettivamente due nuovi film per la Warner Bros. e la Disney. In Warner Bros.' Amuleto , basato sulla serie di graphic novel di Kazu Kibuishi, due fratelli adolescenti scoprono di essere gli ultimi guardiani sopravvissuti che devono imparare i segreti di un potente amuleto per salvare un regno magico. In Disney Americano animato , un ibrido live-action/animazione, una famiglia in carne e ossa cresce un bambino animato fino a quando non compie 18 anni e parte alla ricerca della sua vera famiglia. Robert Zemeckis produrrà Americano animato insieme a Bob Cooper e Dan Fogelman. Nessuno dei due film ha ancora una data di inizio.

Per ulteriori informazioni sul background di scrittura di Edwards e alcune notizie sul casting per Amuleto, colpisci il salto.

Varietà riferisce che Will Smith, che produrrà Amuleto insieme a James Lassiter, si dice che reciti al fianco di suo figlio, Jaden. Dal momento che Jaden è un potenziale protagonista e la storia coinvolge un fratello e una sorella, è una buona scommessa che anche Willow Smith possa essere scelto. Per quanto riguarda Edwards, oltre alla sua sceneggiatura La principessa e il ranocchio e Pianeta del tesoro , ha già lavorato con Will Smith nei primi anni '90 come scrittore per Il principe di Bel-Air .

Ecco una sinossi per il primo di Kazu Kibuishi Amuleto romanzo grafico, Il Custode di Pietra [a partire dal Amazon ]:

data della premiere della terza stagione di jessica jones

Quasi troppo intelligente e commovente, Amuleto parla, in superficie, di navigare nelle acque torbide dell'adolescenza e, al di sotto, di un'esplorazione dell'abbandono e della sopravvivenza. Emily e Navin sono bambini perduti, letteralmente persi in un nuovo mondo oscuro e che lottano per salvare la madre, che è stata rapita da una bestia sbavante e tentacolare. Con un'opera d'arte stellare, un design fantasioso dei personaggi, colori lunatici e un ritmo coerente, il punto debole di questo primo volume risiede nella sua narrazione in gran parte disarticolata. C'è l'eroina forte, giovane; carini, pelosi, aiutanti; mostri spaventosi: tutti componenti straordinari, ma messi insieme in modo patchwork. C'è poca speranza nel suo mondo oscuro poiché Kibuishi rimuove la cornice di sicurezza di Emily e Navin. Le loro speranze riposano in un amuleto magico che sembra funzionare nell'interesse dei bambini, finché all'improvviso non lo è più. L'elemento più spaventoso di Amuleto è il senso di insicurezza che proviamo per Emily, che si fa strada attraverso un terreno inesplorato senza guida e senza sistema di supporto.