Il taglio di Snyder mi ha fatto pensare che il Joker di Jared Leto sia buono e ora non so più chi sono

Che Film Vedere?
 
Credo di vivere in una società, dopotutto ...

[Nota del redattore: quanto segue contiene spoiler per Justice League di Zack Snyder .]

2016 Suicide Squad è tra i peggiori film che ho pagato per vedere in un teatro. L'ho trovato senza senso, irritante, compiaciuto, sessista, razzista e performativamente spigoloso senza alcuna sostanza per sostenere se stesso. Quando sono uscita dal teatro, stordita e confusa, ho visto partire anche un gruppo di ragazzi. Volevo confortarli in massa. Avrei voluto gridare loro: 'Non deve essere così! Il futuro è più luminoso di questo film stupido! ' Volevo cancellare il ricordo di tutti di dover sedersi in questo distruttivo cumulo di cani. Insomma, non mi è piaciuto!

Il principale tra i tanti strani difetti del film è Jared Leto Il ritratto di Joker, un cattivo dei fumetti di cui potresti aver sentito parlare. Nel 2016, siamo stati benedetti con diverse rappresentazioni iconiche sullo schermo dell'arcinemico di Batman, tra cui Jack Nicholson , Mark Hamill , e ovviamente il premio Oscar Heath Ledger . Questi attori hanno impregnato il personaggio con un mix affascinante e sapientemente raffinato di ciò che li ha resi famosi come interpreti e di ciò che il loro progetto corrispondente chiedeva loro. Per quanto riguarda Leto, beh, suppongo che si adatti al resto del film 'e se un dramma poliziesco degli anni 2000 e un adolescente che fa i capricci a un argomento caldo venissero uniti tramite la macchina da La mosca ”Estetica e stili. Il suo Joker è odioso, spaccone, superficialmente cattivo e completamente indifferente a qualsiasi livello di sfumatura o sottotesto. È 'danneggiato tatuato su una faccia' piuttosto che effettivamente danneggiato. È una scelta, senza dubbio, ma una scelta che suona su una nota fastidiosamente forte attraverso un amplificatore con il controllo del volume strappato. A differenza di altri jolly sullo schermo, non vedevo l'ora che uscisse dall'inquadratura abbastanza velocemente.

Immagine tramite Warner Bros.

Quindi, quando ho sentito che Jared Leto sarebbe tornato nei panni di Joker Justice League di Zack Snyder - pronunciando le parole 'Viviamo in una società' nel trailer, nientemeno! - Mi sono innervosito, ho abbassato le mie aspettative e mi sono fatto coraggio per quello che ero sicuro sarebbe stato un secondo round del mio Suicide Squad Esperienza. Ma quando Leto è arrivato all'epilogo di Knightmare, sono rimasto sconvolto. La falsa spavalderia, l'atteggiamento del signore del filo e il suo volume erano finiti Suicide Squad Burlone. Al suo posto c'era un mondo stanco, intrigantemente eccentrico e genuinamente 'danneggiato', il guscio di un uomo, che instillava con successo la paura psicologica. Mi sono allontanato da Suicide Squad odiando Jared Leto nei panni del Joker, ma mi sono allontanato da questa sequenza di Snyder Cut come un fan assoluto di Jared Leto nei panni del Joker. Come diavolo è successo?

Un enorme merito, ovviamente, deve essere dato a Zack Snyder Intenzioni di regista. In netto contrasto con David Ieri È il punto di vista Suicide Squad , costruita con una serie di scelte implacabili, aggressive e ad alto volume (nonostante le voci di un vero #AyerCut), la breve sequenza di Joker di Snyder ha un tono più tranquillo, più lunatico e più malinconico. Adoro il modo in cui Snyder e DP Fabian Wagner riproducono in modo imbrattato il loro Joker in scatti letteralmente sfocati, i loro primi piani sottilmente tenuti in mano ci ricordano il potere della nostra immaginazione che riempie i dettagli più spaventosi quando ci viene presentato l'ignoto (al contrario della metodologia di Ayer di 'GUARDA IL JOKER, TUTTI! ! '). Combina questo con i ritmi di editing piacevolmente lenti di David Brenner , lasciando spazio a Leto per esplorare nella sua esibizione pazientemente al passo, e improvvisamente mi protendo in avanti, aspettando con il fiato sospeso di vedere cosa farà il Joker dopo, al contrario di Suicide Squad La propensione a gridarmi all'indietro.

Snyder e Leto sembrano chiaramente aver avuto una lunga conversazione su come ricalibrare le prestazioni di quest'ultimo del DCEU Joker, con il numero selvaggio di circostanze extratestuali (questo filmato è stato prodotto in una pandemia, si svolge in un universo alternativo post-apocalisse dreamcape, it viene dopo il generale disastro culturale di Suicide Squad e lode culturale di Joaquin Phoenix 'S Burlone ) rendendo il successo di questa nuova versione una sorta di piccolo miracolo cinematografico. Al di là della versione di rappresaglia di Leto della risata di Joker - una serie di 'HA' ritagliati che si sentono strappati alle corde vocali come se questo Joker fosse un fumatore accanito - il personaggio che guardiamo sembra un'invenzione completamente nuova, qualcosa di simile alla strategia di gioco di Hamill Gli ultimi Jedi È Luke come un personaggio diverso . Spesso facciamo il pagliaccio a Leto per il suo impegno eccessivo nei ruoli, per la sua predilezione metodo problematico imbrogli , la sua eccessiva dipendenza da tic superficiali e ostentati. Qui, però, Leto sembra fidarsi implicitamente del mestiere del suo equipaggio, sicuro della consapevolezza che il linguaggio visivo della sequenza farà più che abbastanza del lavoro pesante superficiale per lui. Leto si sente rilassato, fiducioso, sommerso. Il suo Joker ha ancora un senso di imprevedibilità e minaccia, abbastanza per far sì che Batman ( Ben affleck ) lancia una minaccia di omicidio carica di bomba F, ma non è indossato come un abito inadatto o, ehm, un tatuaggio sul viso maestoso. Lui semplicemente è imprevedibile e minaccioso, e poiché lo sa, non ha bisogno di mettere su uno spettacolo.

ci sarà un altro film sui tomb raider?

Cioè, a meno che non lo voglia. Questa breve versione del Joker presenta ancora provocazioni brutalmente sardoniche, improvvisi cambiamenti nel tono della voce e un senso generale di clownerie. La differenza di qualità tra questo e il suo introito Suicide Squad , nonostante alcune di queste qualità condivise inerenti al personaggio, deriva dalla diffusione nell'intenzione. Leto non interpreta il personaggio solo come 'esibizione'. Sceglie alcuni attenti momenti per infettare il povero Bruce Wayne con un'inflessione comica particolarmente carica al fine di torturarlo adeguatamente per il sangue sulle sue mani. E oltre a ciò, alcuni dei suoi lampi più ad alta energia sembrano provenire da un luogo di auto-divertimento, una reazione di sopravvivenza all'orribile, ehm, società in cui si trova (una parola che semplicemente non dice in questa sequenza , nonostante quel trailer).

Immagine tramite HBO Max

È una modalità interessante in cui interpretare il Joker, spostando un personaggio che di solito è un istigatore in più di un reattore, per guardarlo semplicemente fissare Batman in silenzio quando viene chiamato il suo bluff più aggressivo. Rende il cinema avvincente in un modo in cui avevo semplicemente liquidato Leto come capace quando interpreto il Joker. In questa breve sequenza di cinque minuti, Leto e Snyder fanno per il personaggio più di quanto Leto e Ayer avrebbero mai potuto fare nel loro lungometraggio, grazie a una forte dose di pazienza, intenzione e fiducia interiore. Spero che quei ragazzi che ho visto se ne vadano Suicide Squad lo screening trova bene questa sequenza.