'2001: Odissea nello spazio' di Stanley Kubrick uscirà per la prima volta in IMAX

Che Film Vedere?
 
I fanatici del cinema di New York, LA, San Francisco e Toronto hanno una sorpresa.

Stanley Kubrick film di fantascienza rivoluzionario 2001: Odissea nello spazio è diretto a uno schermo IMAX per la prima volta. Varietà riferisce che l'opera magnum dell'ultimo grande regista è prevista per una tiratura limitata per celebrare il 50 ° anniversario del film. A partire dal 24 agosto, una versione da 70 mm non restaurata sarà proiettata in quattro sedi a New York, Los Angeles, San Francisco e Toronto. (Da non confondere con Christopher Nolan è la versione restaurata da 70 mm.)

I biglietti saranno in vendita venerdì.

Se non l'hai mai visto 2001 —E ti capita di vivere in una di queste certamente poche città, l'unico peccato di questa notizia — coglierla in IMAX per la prima volta nella storia cambierà la vita al limite. Il film di Kubrick ha una 'trama', certo; Keir Dullea e Gary Lockwood star come astronauti in viaggio verso Giove, insieme al computer senziente HAL, in seguito alla scoperta di un enorme monolite nero.

Ma come spesso accade con Kubrick, 2001 è una festa di effetti visivi e sonori, che ha rivoluzionato il gioco all'epoca e non per questo meno sorprendente nel 2018. Il regista e noto perfezionista hanno approfondito una quantità di ricerche senza precedenti per creare la sua epopea nello spazio, costruendo un set simile a una ruota panoramica così le sue stelle potrebbero letteralmente camminare sui muri. Grazie a Nolan, abbiamo già visto quanto sia bello 2001 può guardare in 70 mm. Prevedo che l'aggiunta di IMAX all'equazione sarà qualcosa di fuori dal mondo.

Ecco la sinossi ufficiale di Stanly Kubrick 2001: Odissea nello spazio :

'L'abbagliante risultato di Stanley Kubrick vincitore dell'Oscar * è un avvincente dramma di uomo contro macchina, una straordinaria fusione di musica e movimento. Kubrick (che ha co-scritto la sceneggiatura con Arthur C.Clarke) prima visita il nostro passato preistorico di antenati scimmieschi, poi salta millenni (attraverso uno dei più strabilianti salti di sempre) nello spazio colonizzato, e alla fine sbatte l'astronauta Bowman (Keir Dullea) in uno spazio inesplorato, forse anche nell'immortalità. 'Apri le porte del pod bay, HAL.' Che inizi un viaggio fantastico diverso da qualsiasi altro '.

Immagine tramite Warner Bros.

Immagine tramite Warner Bros.

Immagine tramite Warner Bros.