Recensione Blu-Ray di 'Star Wars: The Force Awakens'

Che Film Vedere?
 
Scopri di più su cosa è incluso nelle funzioni speciali e, forse, cosa più intrigante, cosa non lo è.

Star Wars: The Force Awakens aveva un sacco di lavori pesanti da fare. Non solo doveva riportare in vita personaggi amati in modi accettabili, ma doveva scrollarsi di dosso i fallimenti della trilogia prequel, affinare ciò che era amato nei film originali e introdurre nuovi personaggi e cose che aiutano ad espandere l'universo. Nella maggior parte dei casi è riuscito.

Poiché il film è uno dei film di maggior incasso di tutti i tempi, non vale la pena dedicare troppo tempo alla minuzia. Oscar Isaac Poe Dameron dovrebbe ottenere una mappa che deve andare alla ribellione, ma viene intercettato dall'aspirante Darth Vader Kylo Ren ( Adam Driver ), quindi l'attività viene passata sia a Finn ( John Boyega ) e Rey ( Daisy Ridley ) per portare il suo droide BB-8 a Leia ( Carrie Fisher ). È una mappa che porta a Luke Skywalker ( Mark Hamill ), quindi quando incontrano Han Solo ( Harrison Ford ), lui e il Millennium Falcon vengono coinvolti. Si scopre che Kylo Ren ha un po 'di storia con la ribellione e alcune persone sono più sensibili alla forza di altre.


Immagine tramite Lucasfilm

Come qualcuno con cui entrambi sono cresciuti Guerre stellari e come qualcuno a cui non è piaciuto molto lo scrittore / regista J.J. Abrams Uscita come regista fino a questo punto, color mi sorprende che il film funzioni. Abrams lascia molte domande difficili e decisioni difficili per il futuro Guerre stellari timonieri Rian Johnson e Colin Trevorrow , ma fa ciò in cui è bravo: mimetismo, casting e set up. E si prepara molto brillantemente, poiché le nuove star del franchise sono immediatamente coinvolgenti e tu investi nel loro viaggio. Gli elementi più imbarazzanti sono il vecchio cast. Harrison Ford sembra che sia venuto per giocare e anche se ha trent'anni di distanza, regala molti momenti classici Han, mentre Carrie Fisher si comporta bene e Hamill fa un ottimo lavoro con il materiale che ha dato. Ma il film ti prepara per il nuovo viaggio, in parte facendo molte delle cose che hanno funzionato la prima volta. Puoi sostenere che il film è in parte o principalmente un remake del primo film, ma ha successo da solo in alcune aree.

quando esce Frozen 2 in dvd?

Com'è il Blu-ray? Sembra fantastico, ma gli integratori lasciano molto a desiderare.

Il set viene fornito con un DVD e una copia digitale. Il film è presentato in widescreen (2.35: 1) e in DTS-HD 7.1 surround sul primo disco. Non c'è nient'altro sul primo disco, nessun promo, nessun materiale aggiuntivo, quindi sembra che sia stato utilizzato il bit rate massimo e la qualità dell'immagine e del suono sono eccellenti. È una presentazione straordinaria e il film sembra buono come nelle sale. La Disney ha saggiamente mantenuto il trailer del film bonus gratuito, quindi non inizia con dieci minuti di promo. Puoi semplicemente saltare.

Immagine tramite Lucasfilm

Gli extra sono tutti nel secondo disco e iniziano con 'Secrets of Il risveglio della forza : A Cinematic Journey '(69 min.), Che fa parlare gran parte del cast e della troupe della realizzazione del film. Partendo da George Lucas vendita Guerre stellari per Disney, il film segue il processo creativo fino alle riprese. Come messo insieme dal documentarista Laurent Bouzereau , questo è l'aspetto più sicuro possibile della realizzazione di questo film di successo. Parla del processo di scripting, ma di come lo script iniziale è stato abbandonato e Michael Arndt I contributi di ottengono poca attenzione se non un accenno del produttore Kathleen Kennedy , ed è stato notato prima, non si fa menzione del fatto che Harrison Ford sia stato ferito sul set. Ma tutte le persone coinvolte vengono intervistate, inclusi Ford, Carrie Fisher e Mark Hamill. È suddiviso in quattro capitoli e le cose migliori arrivano quando parlano della grande scena del film, con Ford che commenta come è qualcosa che voleva inizialmente, ma è felice che non sia accaduto fino a questo capitolo.


Il resto dei supplementi sono brevi. 'The Story Awakens: The Table Read' (4 min.) Evidenzia che Hamill ha letto le indicazioni del palcoscenico, il che è positivo in quanto non ha un vero dialogo nel film vero e proprio. 'Crafting Creatures' (10 min.) Evidenzia quello che è sempre stato il motto di questo film: quando possibile, fallo praticamente, e entra, anche se brevemente, nelle nuove creature e nei disegni dei personaggi del film.

Immagine tramite Lucasfilm

'Building BB-8' (6 min.) Mostra come ci sono stati un certo numero di trucchi usati per animare questo nuovo personaggio, uno dei quali è un ragazzo che controlla il burattino mentre indossa un abito verde per rimanere invisibile. 'Blueprint of a Battle: The Snow Fight' (7 min.) Mostra quanto allenamento è stato impiegato per lo scontro finale tra Kylo Ren, Finn e Rey, e il set utilizzato per filmarlo, ed è molto impressionante, mentre 'ILM: The Visual Magic of the Force '(8 min.) Mostra il lavoro digitale fatto sul film, che era inevitabile, ma per lo più senza soluzione di continuità. ' John Williams : The Seventh Symphony '(7 min.) Dà al compositore ciò che gli è dovuto, e questo non potrebbe essere più lucido, ma sottolinea come ha introdotto uno degli unici temi nuovi nel film e come diventa più forte con l'arrivo del film alla fine.

tutti i film di x-men

Quello che probabilmente i fan si aspettano di più è sicuramente il supplemento più debole: le scene eliminate. Ce ne sono sei, tutti in esecuzione meno di un minuto (lo spettacolo dura 4:15). 'Finn and the Villager' mostra Finn che sceglie di non sparare a una persona innocente mentre 'Jakku Message' mostra Leia che riceve il messaggio su ciò che accade nei primi dieci minuti del film. 'X-Wings Prepare for Lightspeed' è esattamente ciò che suggerisce la descrizione, 'Kylo Search The Falcon' offre Kylo inconsapevole dell'imminente raid mentre indaga sul Falcon, 'Snow Speeder Chase' offre a Finn e Rey un po 'di azione inutile, mentre 'Finn Will Be Fine' evidenzia che John Boyega tornerà per il sequel. Infine, c'è 'Force for a Change' (3 min.) Che mette in evidenza la donazione di beneficenza con cui la produzione del film e le sue star sono state coinvolte.


Cosa manca? Abrams ha parlato di molte più riprese cancellate che ovviamente non erano incluse. Forse è perché quelle scene potrebbero aver cambiato le possibili direzioni dei futuri episodi della serie, quindi è comprensibile. Il più grande elemento mancante è una traccia di commento da parte di chiunque, anche se è probabile che quando questa nuova trilogia sarà finita ci sarà più prospettiva e un gigantesco cofanetto disponibile nel periodo di Natale del 2020. Il problema con la costruzione del franchise è che attribuisce maggior valore a mantenere come la salsiccia è resa segreta. E questo è comprensibile da una prospettiva aziendale, anche se non è così attraente per coloro che vogliono sapere come vengono realizzati i film, in particolare i film su questa scala. Forse un giorno ci sarà qualcosa di più completo, ma probabilmente è meglio trovare queste informazioni nei libri. Forse l'aspetto più deludente di questa versione è che non include i trailer e gli spot televisivi che sono stati così vincenti.

Immagine tramite Lucasfilm

Immagine tramite Lucasfilm


Immagine tramite Lucasfilm

quando esce il film Resident Evil?

Immagine tramite Lucasfilm