I 50 migliori episodi di 'The Office', classificati

'Perdi il 100% dei colpi che non fai. - Wayne Gretzky '- Michael Scott

La premessa di L'ufficio - preso in prestito dalla sua controparte britannica originale - è semplice come un foglio di carta bianco. Una troupe di documentari decide di seguire per otto anni consecutivi i dipendenti della cartiera Dunder Mifflin (filiale di Scranton), per ragioni che non vengono mai chiarite. Ma amico, le cose che le loro telecamere hanno catturato.



Dobbiamo vedere un venditore dai capelli scialbi di nome Jim Halpert ( John Krasinski ) innamorarsi della receptionist fidanzata Pam Beesly ( Jenna Fischer ) cinque piedi di distanza. Abbiamo visto il Regional Manager Michael Scott ( Steve Carell ) crescere da un buffone infantile a un uomo leggermente meno infantile, e poi a un marito sempre un po 'meno infantile al rappresentante delle risorse umane Holly Flax ( Amy Ryan ). L'equipaggio ha seguito un coltivatore di barbabietole instabile chiamato Dwight Schrute ( Rainn Wilson ), ha raccontato la discesa in douchebaggery di un giovane temporaneo di nome Ryan Howard ( B.J. Novak ), e persino, una volta su una rara luna blu, catturò Stanley Hudson ( Leslie David Baker ) alzandosi volontariamente dalla sedia.



Sì, L'ufficio I punti deboli di sono ben documentati. Potresti notare che l'elenco seguente non contiene una sola voce della Stagione 8, una stagione il cui unico punto luminoso era James Spader dichiarandosi il 'fottuto Re Lucertola'. Ma come ogni lavoro dalle 9 alle 5 che arrivi ad amare a malincuore e che alla fine cambia la tua vita in meglio, accetti i bassi perché gli alti ne valgono la pena. Al suo meglio, e c'era davvero tanto più buono che cattivo L'ufficio ha percorso la linea meglio di qualsiasi altra cosa in TV tra sinceramente sincero e dolorosamente a disagio. È stato in grado di prendere i grigi opachi di una sala conferenze e il suono dell'orologio che ticchettava troppo lentamente fino alle 5 e trasformarli in una casa. 'C'è molta bellezza nelle cose ordinarie', dice Pam nell'ultima riga della serie. 'Non è questo il punto?

Quindi, naturalmente, restringere l'intera serie di questo spettacolo a 50 episodi è stato un processo tanto difficile quanto lungo. Ci sono state volte in cui ho quasi tirato fuori. Onestamente, non pensavo di poter adattare tutto a uno spazio così piccolo. Alla fine, però, dopo Un sacco di fatica, sono stato finalmente soddisfatto. *

50) Stagione 7, Episodio 23: The Inner Circle



Immagine tramite NBC

“Ok, un po 'di me. Rispondo a una leadership forte '.

La vista di Will Ferrell che si destreggiava con palline invisibili con 'Bring Me To Life' degli Evanescence era sufficiente a lenire il dolore della partenza di Michael Scott? Non proprio, ma sì decisamente aiutato. L'ufficio non ho mai capito cosa fare con il Deangelo Vickers di Ferrell, ma questo episodio - che finisce, sorprendentemente, con Vickers schiacciato da un canestro da basket - è ridere per risata il più divertente post-Michael in tutta la metà posteriore dello spettacolo.

49) Stagione 9, Episodio 22-23: A.A.R.M.



Immagine tramite NBC

“Non abbastanza per me? Tu sei tutto.'

La sottotrama della competizione di canto di Andy qui è certamente terribile, come lo è il 90% degli ultimi giorni Andy Bernard. Ma 'A.A.R.M' (che è 'Assistant Assistant Regional Manager') include anche il culmine emotivo della storia d'amore scritta meglio nella storia della TV: Jim Halpert e Pam Beasley. Jim non solo chiede alla troupe del documentario di ritagliare nove stagioni di mezze occhiate e imbarazzanti tocchi di mano, ma alla fine consegna a Pam la lettera che ha scritto durante la seconda stagione di 'Christmas Party'. 'A.A.R.M' è probabilmente l'episodio più volutamente schmaltzy in L'ufficio È storia, ma dannazione, dopo otto anni passati a farci tifare per queste persone, se l'hanno guadagnata. Inoltre, Craig Robinson uccide assolutamente la routine di ballo di fine episodio.

48) Stagione 5, Episodio 27: Cafe Disco



Immagine tramite NBC

“Oggi vi siete presi tutti una vita qui. L'hai fatto. La vita della festa. '

A proposito di ballare! Se devo essere onesto, non molte conseguenze si verificano in 'Cafe Disco'. Lo spettacolo stava ancora prendendo una pausa dopo l'arco di sei episodi sinceramente tesi di 'Michael Scott’s Paper Company'. Ma quello che manca di sostanza lo compensa semplicemente divertendosi. Il tentativo di Michael di trasformare il suo vecchio ufficio in un bar caffetteria e in una discoteca è principalmente una scusa per il cast per una festa da ballo e il pubblico è invitato. Facciamo anche in modo che Dwight cerchi di aggiustare la schiena tesa dalla danza di Phyllis, una sottotrama legittimamente dolce tra due personaggi che non hanno molti momenti.

47) Stagione 5, Episodio 26: Casual Friday

Immagine tramite NBC

'Il trucco è cuocere le cipolle'.

Tre parole: Kevin's Famous Chili. Ancora una volta, se devo essere onesto, 'Casual Friday' farebbe questo elenco se finisse dopo la vista di Kevin che cercava disperatamente di raccogliere il peperoncino versato in una pentola con un raccoglitore, il mio freddo preferito personale aperto in uno spettacolo pieno di classici. (Il resto dell'episodio, in cui l'argomento del 'venerdì informale' quasi costringe a un ammutinamento in ufficio, è fantastico . Ma amico, quel freddo è aperto.)

46) Stagione 7, Episodio 25-26: Comitato di ricerca

Immagine tramite NBC

“Il pane è la carta dell'industria alimentare. Ci scrivi sopra il tuo panino. '

Non c'è momento più stressante in qualsiasi ufficio dell'arrivo di un nuovo capo, una tensione che la serie ha ridotto a un effetto divertente e casuale in questo finale della settima stagione. La sfilata di guest star rende memorabile il 'Comitato di ricerca': il piano top secret in tre fasi di Will Arnett è il migliore, Ricky Gervais nei panni di David Brent un piacere e Robert California di James Spader così intenso che è stato in grado di restare per un'intera stagione extra —Ma è lo stile manageriale chiaramente folle di Creed Bratton che ruba la scena. Creed che lancia le chiavi della macchina a un cameriere inesistente è, non è uno scherzo, il momento migliore del personaggio.

45) Stagione 2, Episodio 6: The Fight

Immagine tramite NBC

“Preferirei essere temuto o amato? Facile. Tutti e due. Voglio che le persone abbiano paura di quanto mi amano. '

È divertente come un episodio che termina con Michael che sputa nella bocca di Dwight all'interno di un dojo di arti marziali per bambini evidenzi quanto sia buono L'ufficio era in momenti impercettibili, specialmente nei suoi primi giorni. Ovviamente, la gara di maschilismo e i pugni di karate tra Michael e Dwight sono il fulcro. Ma il momento più memorabile è stato Jim che scrive un'e-mail di scuse a Pam a causa di uno scambio giocoso diventato imbarazzante ... e poi sceglie di non inviarlo, perché poi quella è imbarazzante. È il tipo di interazione umana discreta che è al centro di questo spettacolo. Inoltre, anche il karate di Dwight che prende a pugni Michael nello stomaco è davvero dannatamente divertente.

44) Stagione 7, Episodio 19: Garage Sale

Immagine tramite NBC

'Tua moglie sta diventando me.'

Michael Scott e Holly Flax erano una coppia creata in un paradiso imbarazzante, accattivante e poco divertente, quindi ha senso che il loro fidanzamento inizi con un tour amorevole della sala conferenze, un sistema di irrigazione attivato e un paio di impressioni di Yoda. Non è una proposta perfetta, no, ma batte accendere il parcheggio in fiamme e / o gettare un cadavere dal tetto. Nel frattempo, Jim convince Dwight ad acquistare 'Legumi miracolosi del professor Copperfield' nella vendita del garage dell'ufficio, una sottotrama già divertente resa dieci volte più divertente dall'aggressività con cui Rainn Wilson pronuncia la parola 'legumi'.

43) Stagione 3, Episodio 13: Il ritorno

Immagine tramite NBC

la cosa migliore da guardare su amazon prime

'Non capisco come qualcuno possa avere così poca autocoscienza.'

In cui Michael Scott, capo inappuntabile e re di essersi spinto troppo oltre, incontra Andy Bernard, ex-allievo della Cornell e figlio del manifesto per essere 'quel ragazzo'. La cosa interessante di 'The Return' è che i personaggi e il pubblico si rendono conto quasi fianco a fianco di quanto la dinamica dello spettacolo venga respinta con Andy nel ruolo di assistente e Dwight che lavora a un nuovo lavoro presso Staples. Per fortuna, il mondo è raddrizzato dalla fine dell'episodio; Dwight torna al suo vecchio lavoro (rivendicando la festa di bentornato di Oscar per conto suo) mentre Andy viene spedito all'addestramento per la gestione della rabbia dopo che lo scherzo del telefono nel soffitto di Jim lo ha mandato in una rabbia da pugni sul muro alimentata da acapella.

42) Stagione 5, Episodio 1-2: Perdita di peso

Immagine tramite NBC

“Cosa c'è di sbagliato in queste persone? Non hanno forza di volontà. Una volta sono passato 28 anni senza fare sesso. E poi di nuovo per sette anni. '

La maggior parte ricorda la premiere in due parti della quinta stagione per la proposta di fermata del gas inzuppata di pioggia di Jim, ma il momento è in realtà di basso profilo e veloce, e giustamente. Comunque, Jim e Pam si sono sempre occupati dell'accumulo. 'Perdita di peso' in realtà appartiene all'ensemble meno utilizzato dello spettacolo, tutti che cercano di perdere peso per un concorso a livello aziendale. Stanley fa sollevamento delle gambe. Kelly mangia una tenia. Creed conferma che in realtà non era una tenia. Nel frattempo, un breve pizzetto Michael continua la sua goffa ricerca di Holly, strappando romanticamente i suoi biglietti Counting Crows in due.

41) Stagione 1, episodio 5: Basketball

Immagine tramite NBC

'Per favore, non gettare spazzatura addosso a me.'

Questa voce è una specie di proto- 'Cafe Disco', un primo episodio che non ha un peso drammatico ma è comunque molto divertente da frequentare. La maggior parte di 'Basketball' è una scelta- gioco tra il dream team dell'ufficio (incluso Stanley, 'ovviamente') e l'equipaggio del magazzino, i perdenti lavorano sabato. Vieni per i balli di celebrazione offensivi al limite di Michael, ma resta per la ripresa finale dell'episodio di Kevin che affonda quattro tiri liberi consecutivi senza un taglio della telecamera, qualcosa che mi stupisce ogni volta che lo vedo.

40) Stagione 2, Episodio 7: The Client

Immagine tramite NBC

“Un gentiluomo non bacia e non lo dice. E nemmeno io. '

Jan Levinson (ma non Gould) e Michael incontrano un potenziale cliente importante (interpretato dal grande guest star di tutti i tempi Tim Meadows) in un Chilis, che lo Small Business Magazine finirà per chiamare il nuovo campo da golf. Dopo molti margini e almeno un Awesome Blossom, Michael riesce effettivamente a concludere l'affare; Inizia così la relazione tra Michael e Jan, una storia d'amore che alla fine porta a cene disastrose, quasi alla bancarotta e tre (3) diverse vasectomie. In ufficio, Pam trova una copia della sceneggiatura originale di Michael, intitolata Livello di minaccia: mezzanotte —Sull'agente segreto Michael Scarn e il suo stupendamente stupido assistente Samuel L. Chang (o Dwight, prima di una ricerca e una riscrittura sostitutiva).

39) Stagione 2, Episodio 9: Email Surveillance

Immagine tramite NBC

i migliori film di paura degli anni 2010

“Il problema è che quando le persone sentono il termine 'fratello maggiore', pensano immediatamente che sia spaventoso o brutto, ma io no. Penso, wow, amo mio fratello maggiore. '

Dopo il responsabile IT dell'azienda ( non un terrorista) consente a Michael di accedere alle e-mail dei suoi dipendenti, scopre che Jim sta organizzando una festa e non ha inviato un e-vite a modo suo. Le scene che vedono Michael rovinare la sua lezione di improvvisazione sono sia orribili da guardare che incredibilmente umanizzanti; tirando fuori una pistola dentro ogni singola scena non ti farà guadagnare molti amici, il che non è il punto forte di Michael in primo luogo. La conclusione, in cui Michael si presenta al raduno di Jim senza un invito, è uno di quei classici momenti di Michael Scott in cui stai supplicando questo ragazzo di fermarsi, ma vuoi anche che qualcuno lo abbracci già. Oppure, in questo caso, salta sul microfono del karaoke e ascolta un po 'di Bee Gees.

38) Stagione 1, Episodio 3: Health Care

Immagine tramite NBC

“Ehm, lebbra? Batteri carnivori? Dita di hot dog. Il governo ha creato un'infezione micidiale da nano robot '.

Il primo episodio per mostrare davvero la presenza comica di Rainn Wilson come una parte assolutamente vitale di questo spettacolo. La scena della sala conferenze in cui Wilson sta improvvisando malattie finte una dopo l'altra - benedici quell'uomo per sempre per aver introdotto la frase 'Conte Choculitis' nella mia vita - è una per i secoli. Abbiamo anche la buffoneria di Michael Scott della prima stagione; dopo non essere riuscito a trovare la 'sorpresa' che ha promesso ai suoi dipendenti (qualcosa di meglio di un panino con il gelato o una lenta discesa in una miniera di carbone, almeno), il cast lascia l'ufficio in silenzio, Carell balbetta sempre puntuale rendendo il tutto dieci volte più scomodo di quanto dovrebbe essere.

37) Stagione 7, Episodio 17: Threat Level Midnight

Immagine tramite NBC

'Ci vorrà molto più di un proiettile al cervello, ai polmoni, al cuore, alla schiena e alle palle per uccidere Michael Scarn.'

La voce più ingannevole L'ufficio mai prodotto è anche molto divertente. 'Threat Level Midnight' è essenzialmente solo una proiezione del film work-in-progress di Michael, ma il cast ha il tempo della propria carriera con esso. La trama è davvero troppo per riassumere in uno spazio così piccolo (come tutte le opere d'arte grandiose e incomprese), ma sappi solo che un NHL All-Star Game è in pericolo, Jim interpreta un vile cattivo con una faccia d'oro (di nome Goldenface ), e la mamma di Pam fa un cammeo poco vestito. A merito dello spettacolo, lo scrittore di episodi B.J. Novak riesce a prendere quello che avrebbe potuto essere un vuoto gag e lo trasforma in un importante punto di svolta personale per Michael Scott. Dopo un intero episodio che sottolinea quanto Michael sia sensibile alla sua creazione, il capo, con l'aiuto di Holly, arriva alla conclusione che il livello di minaccia: Midnight è piuttosto terribile ... e va bene così.

36) Stagione 4, Episodio 7-8: Money

Immagine tramite NBC

'Alla fine della mia vita, quando sarò seduto sul mio yacht, penserò a quanti soldi ho?'

Ha molto senso che il debutto alla regia della serie di Paul Lieberstein - lo conosci come Toby Flenderson, manager delle risorse umane perennemente oppresso - sia uno dei L'ufficio L'episodio più triste. Voglio dire, è ancora divertente; fino ad oggi, rispondo alla maggior parte delle situazioni urlando: 'Dichiaro bancarotta!' Ma la graduale consapevolezza di Michael che la sua relazione con Jan sta prosciugando il suo conto in banca è tanto deprimente quanto divertente, così come il suo lavoro notturno in un'agenzia di telemarketing. Michael che cerca di salire su un treno per sfuggire alle sue responsabilità è forse la cosa più difficile che abbia mai collegato al personaggio. Fortunatamente, il dolore è compensato dal fatto che Jim e Pam trascorrono una notte nel rustico bed and breakfast di Dwight. (Beh, no, anche quella sottotrama vede Dwight piangere nella notte per Angela. Ma un'apparizione di Mike Schur nei panni di Mose è sempre una delizia.)

35) Stagione 2, Episodio 13: The Secret

Immagine tramite NBC

'Le persone vengono sempre da me, 'Michael, ho un segreto. Sei l'unico di cui mi fido. 'No grazie.'

L'ufficio Il primo colpo di scena. La maggior parte dell'episodio è dedicata al segreto che Jim ha confidato a Michael in 'Booze Cruise' - la sua cotta per Pam - che non è più un segreto perché, sai, si è confidato con Michael. Ma nonostante un viaggio tipicamente scomodo a Hooters, quel filo della trama si rivela un po 'controverso; Jim dice a Pam prima, tipo, Kevin può, e la situazione viene risolta amichevolmente (voglio dire che si sposano completamente e hanno un figlio, ma questo è modo dopo). È la storia che accade in sottofondo la cosa più interessante. Dwight, convinto che Oscar stia fingendo una malattia, sorveglia la casa del suo collega per scoprire, sorprendentemente, che aveva ragione per tutto il tempo. Oscar, infatti, si stava prendendo una vacanza ... con il suo ragazzo. Un grande passo avanti per L'ufficio in termini di dare lo sviluppo del personaggio a qualcuno che non si chiama Jim, Pam, Michael o Dwight.

34) Stagione 2, Episodio 2: Molestie sessuali

Immagine tramite NBC

'In futuro, se voglio dire qualcosa di divertente, spiritoso o fare un'impressione, non farò più nessuna di queste cose.'

'Molestie sessuali' perde alcuni punti per aver seguito una formula molto simile al 'Giorno della diversità' della prima stagione. Michael si comporta in modo inappropriato - in questo caso, accanto al rozzo Todd Packer di David Koechner - l'azienda manda qualcuno a interferire e Michael decide di prendere in mano le cose. Come si suol dire, ne conseguono i dirottamenti. Ma questo episodio è ancora un classico per due motivi. Uno: prima di diventare gli amanti più passivi-aggressivi della TV, Michael e Jan Levinson erano perfetti per la pece l'uno per l'altro, i modi freddi di Jan degli affari superiori che si scontrano con il bisogno sempre presente di Michael di essere amico di tutti in ogni momento. E due: stai mentendo, dire bugie , se mi dici che non hai mai usato un questo è quello che ha detto scherzo. Steve Carell non l'ha inventato, ma l'ha inciso nella pietra della cultura pop.

33) Stagione 2, episodio 5: Halloween

Immagine tramite NBC

“Non è un concorso di popolarità. Anche se ha senso licenziare il meno popolare perché ha il minimo effetto sul morale '.

Michael si comporta in modo bifronte, cercando di essere il compagno dei suoi dipendenti mentre decide anche chi licenziare, mentre indossa un costume che letteralmente ha due facce è un simbolismo di livello successivo, gente. 'Halloween' fa un grande uso del suo giorno di calendario con i suoi costumi; Three-Hole Punch Jim ha ispirato molti pigri dolcetto o scherzetto, e 'sei una specie di monaco?' diretto a Darth Dwight è un momento di Phyllis di prima qualità. Ma l'episodio ha anche fatto passi da gigante nell'evoluzione di Michael Scott con una coda (fino a questo punto) insolitamente commovente. Dopo dieci episodi in cui abbiamo visto Michael rimbalzare tra oafish e borderline crudele, lo vediamo da solo a casa sua, ancora dolorante per aver dovuto licenziare un 'amico', tornare in vita per l'opportunità di mettere un sorriso sui volti di alcuni bambini in costume.

32) Stagione 5, Episodio 19: Golden Ticket

Immagine tramite NBC

“Ho un'idea per il biglietto d'oro. Perché non salti sul tetto e salti giù? '

La promozione del biglietto d'oro ispirata a Willy Wonka di Michael gli esplode in faccia quando il più grande cliente di Scranton trova tutti e cinque i buoni sconto del dieci per cento nella stessa spedizione. I critici criticano molto 'Golden Ticket' per quello che sembra un ritorno al vecchio Michael Scott, quando era più meschino che accattivante. Ma queste critiche sembrano ignorare che Michael trascorre metà dell'episodio in un cappello a cilindro stravagante e cravatta a farfalla, e l'altra si nasconde dal suo capo durante le colonscopie truccate. 'Golden Ticket' funziona perché in nessun momento Michael sembra altro che molto, molto stupido. Bonus: la sottotrama incentrata su Kevin che chiede al suo amico Lynn un appuntamento è la cosa più pura L'ufficio abbia mai messo sullo schermo.

31) Stagione 3, Episodio 8: The Merger

Immagine tramite NBC

«Sarò il numero due qui a Scranton tra sei settimane. Come? Ripetizione del nome, rispecchiamento della personalità e non interrompere mai una stretta di mano. '

'The Merger' è la storia di due mondi che si scontrano in una grandinata di carta e forniture per ufficio. Le filiali di Scranton e Stanford convergono. Jim e Pam si ritrovano, ma separati dalla presenza di Karen Filippelli. Andy Bernard e Dwight Schrute formano immediatamente un'accesa rivalità, legati solo dal loro amore (totalmente professionale) per Michael. E chiunque sia una persona normale e per metà decente, come il sovrappeso Tony Gardner, che Michael esorta a stare su un tavolo, lascia immediatamente. È una testimonianza di L'ufficio , e per Steve Carell, quel 'Lazy Scranton' sembra ancora più divertente di quanto non sia datato.