Il regista di X-Men: Apocalypse Bryan Singer difende l'aspetto e il suono del suo cattivo titolare

En Sabah Nur non assomiglia più a Ivan Ooze.

X-Men: Apocalisse direttore Bryan Singer ho sentito le tue battute su come il suo omonimo cattivo assomigli a Ivan Ooze da Power Rangers , ma ha una spiegazione. Se placherà o meno le preoccupazioni dei fan è un'altra cosa.

Durante un'intervista con IGN , Singer ha tirato fuori uno Zack Snyder e ha spiegato le sue scelte in merito Oscar Isacco l'Apocalisse. Per prima cosa, ecco cosa ha detto riguardo a quest'ultimo:



come ha fatto Thanos a battere Hulk?

C'era un'immagine pubblicato su Entertainment Weekly, dove l'effetto non era ancora stato inserito, quindi tutti lo erano -- l'effetto ha una luce rosa su di esso, e tutti si sono illuminati di rosa, quindi la gente pensava che Apocalypse sarebbe stato rosa. Ero tipo, 'No, no, sono tutti rosa. Guarda. Tutti nella foto sono rosa. È una foto rosa». Forse avrebbero dovuto togliere il rosa dalla foto -- avrei dovuto togliere il rosa dalla foto. Mi prenderò un po' di colpa per questo. Colpa mia, non di Entertainment Weekly. Questa è la foto che ho dato loro.


Immagine tramite 20th Century Fox

Da allora, tutti i poster e le immagini, incluso il personaggio, mostravano la sua vera tonalità blu. In termini di voce del personaggio, che è stata criticata dopo l'uscita del primo trailer, Singer ha detto in parte:

[Il primo trailer] era semplicemente Oscar che usava la sua voce normale, il che è meraviglioso; la sua performance è fantastica, ma non è mai stata questa l'intenzione. Avevamo solo bisogno di quelle parole per governare il primo teaser. Quindi la gente ha pensato: 'Oh, aspetta, quella sarà la sua voce durante l'intero film?' È come, no, ma per raccontare la storia del primo teaser, avevamo bisogno della voce, e non avevo ancora ricreato la voce.

Singer e il suo team hanno risolto i problemi degli effetti visivi durante tutta la campagna di marketing. L'ultimo trailer è stata la loro opportunità per sfoggiarli finalmente. Il regista ha continuato a spiegare che Apocalypse non ha una sola voce ma piuttosto fluisce e rifluisce e si muove attraverso il film.

E, infine, Singer ha affrontato le critiche dei fan riguardo alla statura tutt'altro che monolitica di Isaac.

quali sono alcune buone serie tv su netflix?

Quindi le persone dicevano: 'È piccolo'. Sono tipo, 'Ok, ho avuto la stessa merda quando ho scelto un attore di un metro e ottanta per interpretare Wolverine. Ho avuto la stessa merda quando il dolcissimo costume anni '70 di Quicksilver è stato pubblicato su una copertina di Empire Magazine.' Sai, ogni volta. Avrei potuto renderlo un gigante per tutto il film, o un ragazzo muscoloso che non sa recitare, potrei sempre farlo. Ma la realtà è che, tra i suoi molti poteri - e lo vedrai cambiare dimensione - tra i suoi molti poteri c'è il suo potere di persuasione, ed era molto importante che fosse in grado di connettersi con i suoi cavalieri, al loro livello, e che sarebbe interpretato da un ragazzo che può davvero agire come Oscar, che è un attore fantastico.

X-Men: Apocalisse uscirà nelle sale il 27 maggio, quindi prendi tutto questo per quello che vale.


i film degli avengers in ordine di storia

Immagine tramite 20th Century Fox

Immagine tramite 20th Century Fox

Immagine tramite 20th Century Fox